Calamite

Difficoltà


Descrizione esperienza

Lo scopo di questo esperimento è quello di scoprire le proprietà del magnetismo. Attraverso l'analisi possiamo osservare alcuni particolari fenomeni come l'attrazione e la repulsione.


Materiali

-Magneti colorati
-Filo
-Fermagli
-Ago
-Bussola


Procedimento

1. Servendovi di uno dei piccoli magneti colorati, provate a vedere quali oggetti sono attratti e quali no. La calamita attira qualcuno di questi oggetti ancor prima di toccarlo? Tutti gli oggetti metallici sono vistosamente attratti dalla calamita?
2. Ora usate due piccoli magneti e cercate di vedere se vi è possibile far sì che si respingano. Vi sembra che i due estremi di ogni magnetino abbiano le stesse proprietà? Che succede se, te-nendo fisso sul tavolo uno dei magneti, appoggiate il secondo magnete a un paio di centimetri dal primo, in posizione perpendicolare?
3. Ora appendete uno dei magnetini con un filo legato al centro e studiate che cosa accade quando si avvicina l’altro magnetino (non troppo – evitate che si tocchino).
4. Quale “forza” hanno questi magneti? Provate a sollevare dei fermagli: quanti ne potete pren-dere? Ora cercate di formare una catenella di fermagli: che cosa accade a un fermaglio, quando è posto vicino alla calamita?
5. Provate ad avvicinare gli estremi di due magneti che si respingono. Vi sembra che la forza che dovete esercitarle per accostarli cambi con la distanza? in che modo?
6. Ora useremo un piccolo magnete molto mobile, a forma di doppia lancetta (ago). Conoscete già il nome di questo dispositivo: è una bussola. Come si orienta l’ago della bussola, se tenete lontani i vostri magnetini? E se li avvicinate? Uno dei vostri magnetini colorati potrebbe orien-tarsi come l’ago della bussola? Come dovete fare per consentire al magnetino di muoversi liberamente e di orientarsi? Come possiamo spiegare il fatto che i magneti (come l’ago della bussola) si orientino in una data direzione?
7. Il prossimo esperimento è diverso dai precedenti. Abbiamo visto che l’ago della bussola può essere fatto ruotare avvicinando un magnetino. Ora vedremo quale effetto si ottiene con la corrente elettrica fatta passare in un filo… [Seguite le istruzioni] … Quali conclusioni vi sono suggerite da questa prova?


Download SOP

Download 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *